Respirazione Consapevole

di Dr Norma Delaney
www.newbreath.net

Tradotto in Italiano da Carla De Nitto
carladn30@libero.it


La Respirazione Consapevole apre il cammino verso il Vivere nella Nuova Energia. La respirazione tradizionale mantiene le persone bloccate nella sopravvivenza. La respirazione tradizionale si focalizza nella mente, nelle spalle, nella parte superiore del torace e nel collo, che sono i punti in cui si annida la paura.

Accogliete il Respiro concentrato attraverso il naso che percorre la strada degli umidificatori del corpo. Questa Respirazione apporta umiditÓ all'interno del corpo. Mentre il Respiro consapevole si muove verso il ventre e verso il centro di voi stessi, risveglia la connessione tra la vostra Anima e il corpo fisico. Questo risveglia la capacitÓ di sentire. Il sentire, la sensazione Ŕ la potente capacitÓ dell'umano risvegliato.

Il sentire Ŕ il portale per la percezione e per il vivere. Le montagne russe emozionali non sono strumenti del sentire. Sono i percorsi della paura della vecchia energia, paura e sopravvivenza. Il sentire Ŕ l'esperienza che ci viene offerta quando vogliamo lasciare che siano lo Spirito/Anima a guidare se stesso, piuttosto che la mente ammaestrata dalla paura.

Esistono molte forme di insegnamento per la respirazione; quella per partorire, lo yoga, il ritmo dell'atletica e altro. La Respirazione che viene incoraggiata da Tobias, St. Germain, usata da me e Garret, Ŕ la Respirazione come mi Ŕ stata insegnata da Kwan Yen. Questa respirazione ha come scopo l'integrazione. Questa Respirazione Ŕ l'unico strumento che usiamo per integrare pienamente una persona a cui Ŕ stato diagnosticato un Disordine da PersonalitÓ Multipla. E' la Respirazione che usavamo per integrare l'incarnazione di Kuan Yen.

Accogliete il Respiro Consapevole, perchŔ non importa la vostra etÓ o il cammino che fate, il viaggio nell'integrazione Ŕ il viaggio nel Vivere. Vivere in consapevolezza Ŕ il cammino percorso dai Maestri. Il Respiro Consapevole Ŕ la via di Nuova Energia per i Nuovi Maestri.